giovedì 20 aprile 2017

BIOTESTAMENTO: MALATO PUO' SOSPENDERE CURE, MA C'E' OBIEZIONE

ANCHE IN CLINICHE CATTOLICHE. CAMERA RIPRENDE OGGI ESAME DDL Riprende stamani in aula alla Camera l'esame del ddl sul testamento biologico. Nel provvedimento entrano il divieto all'accanimento terapeutico e il riconoscimento del diritto del paziente ad abbandonare la terapia, anche nelle cliniche private e cattoliche. Il medico può però rifiutarsi di 'staccare la spina' in base al principio dell'obiezione di coscienza. 
ansa

Nessun commento: