sabato 22 aprile 2017

LITE PASSEGGERO-STEWARD IMBARAZZA AMERICAN AIRLINES

DONNA COLPITA DA ASSISTENTE DI VOLO IN VIDEO, UOMO LA DIFENDE Imbarazzo per l'American Airlines a causa di un video nel quale uno degli steward litiga con un passeggero intervenuto a difesa di una donna dopo che l'assistente di volo l'aveva colpita con un passeggino. Il fatto è accaduto su un volo in partenza da Dallas a San Francisco: il video mostra la donna in lacrime, con in braccio un bambino. Poco prima alla passeggera era stato chiesto di lasciare l'aereo per riprendersi il passeggino. Uno dei passeggeri è intervenuto per difenderla, litigando furiosamente con lo steward mentre i toni si facevano sempre più accessi, con l'assistente di volo che sfidava il passeggero a colpirlo. Il tutto ripreso da un altro passeggero che ha poi postato il video su Facebook. La rissa è stata evitata e la United Airlines, che ha aperto un'indagine e ha sospeso lo steward si è subito scusata con un comunicato. (ANSA).

MINISTRO ORLANDO INCONTRA GESSICA NOTARO A BOLOGNA

RISERBO SUL COLLOQUIO CON GIOVANE SFREGIATA CON L'ACIDO Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha incontrato a Bologna Gessica Notaro, la ragazza di Rimini aggredita e deturpata con l'acido. L'incontro era stato inizialmente organizzato per il 27 aprile. la giovane, ospite del Maurizio Costanzo Show, era stata messa in contatto con il guardasigilli. "E' stato un incontro cordiale e istituzionale - ha detto l'avvocato di Notaro - per questo abbiamo il massimo riserbo". Dello stesso tenore la risposta del ministro, che ha chiesto di poter mantenere riservati i contenuti dell'incontro. 
ansa

PAURA A PARIGI PER UOMO CON UN COLTELLO VERSO GENDARMI

PANICO IN GARE DU NORD FRA I VIAGGIATORI. FERMATO AGGRESSORE Panico tra la folla questo pomeriggio alla Gare du Nord di Parigi quando un uomo ha tirato fuori un coltello e si è avvicinato minacciosamente ad una pattuglia di gendarmi, che lo hanno fermato. L'episodio è avvenuto in mezzo a centinaia di passeggeri che affollano la stazione il sabato pomeriggio e che, dopo l'attentato di giovedì sugli Champs-Elysees, sono stati colti dal panico e sono fuggiti lasciando a terra i bagagli. 
ansa

A PONTIDA IL FESTIVAL ANTIRAZZISTA E TERRONE

'REAZIONE' ALLA VISITA A NAPOLI DI MATTEO SALVINI E' stato un bergamasco dal palco a dare il via ufficialmente al "Festival Antirazzista, Migrante e terrone organizzato a Pontida, in provincia di Bergamo, come 'reazione' alla visita a Napoli del segretario della Lega Nord Matteo Salvini a Napoli. "Abbiamo vinto la scommessa - ha detto - Noi di Bergamo non ne possiamo più di essere additati come leghisti". E Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, twitta: "Terroni di tutto il mondo uniamoci! Da Sud, per la vita! I Sud del globo per la fratellanza e la solidarietà dei popoli. Da Lampedusa a Pontida!".
ansa

ABORTO NEGATO A DONNA DA 23 OSPEDALI, ASSESSORE: 'ERA FALSO'

NON VERO CHE PEREGRINÒ, LO HANNO APPURATO I MAGISTRATI Era falso il caso di una donna padovana di 41 anni che aveva denunciato nel marzo scorso di essere stata respinta da 23 ospedali del Nordest per riuscire ad abortire. Lo rende noto l'assessore veneto alla sanità Luca Coletto. "Era tutto falso - spiega - perché la verità svelata dai magistrati è tutt'altra: il 15 dicembre 2015 fu richiesta la prestazione; il 23 dicembre fu fatta la visita; il 12 gennaio fu effettuato l'aborto. Tutto in 28 giorni, abbondantemente entro tutti i limiti di tempo del mondo. Altro che odissea. L'odissea l'hanno vissuta operatori e sanitari sbattuti in prima pagina come dei mostri". A raccontare la storia era stata proprio la donna.(ANSA).

ALITALIA: ANPAC, AFFLUENZA REFERENDUM ALTA, MA RABBIA

UILT, DA 6 MESI CHIEDIAMO DISCONTINUITÀ AZIENDALE "Il referendum sul verbale di confronto tra azienda e sindacati si sta svolgendo in modo ordinato, l'affluenza è alta, ma la gente è arrabbiatissima e ne ha tutte le ragioni". Così il segretario generale dell'Anpac, Antonio Divietri, al terzo giorno di voto che chiede quale sia "l'alternativa a questo accordo" e che "bisogna scegliere tra la padella e la brace". E il segretario generale della Uiltrasporti ricorda che le dichiarazioni di Gubitosi e Montezemolo sulla discontinuità aziendale, il rafforzamento del lungo raggio ed investimenti in nuovi aeromobili sono tre punti che il sindacato chiede da sei mesi. 
ansa

BIOTESTAMENTO, GRILLO: NESSUNO PRO-MORTE MA NO PERLE AI PORCI

E ATTACCA I RADICALI, CHE RISPONDONO: DA LUI SOLO DEMAGOGIA "Molti hanno ceduto alla tentazione della mossa politica di demagogizzare l'altro affibbiandogli l'appellativo di pro-morte". Così Beppe Grillo sul suo blog affronta il nodo del fine-vita, e attacca anche i radicali: "Dove ci sono disgrazie ci sono loro: la loro ideologia è la fine". Ma il partito risponde: "Le nostre sono battaglie di libertà, ma Grillo non riesce a uscire dalla logica di parte a beneficio dell'interesse comune".
ansa

TIFOSO ITALIANO MUORE A LISBONA, TRAVOLTO VICINO ALLO STADIO

INCIDENTE DURANTE TAFFERUGLI, SAREBBE TIFOSO DELLA FIORENTINA Un italiano è morto ieri sera a Lisbona dopo essere stato investito da un'auto nei pressi dello stadio. Nella stessa zona erano in corso scontri tra i tifosi dello Sporting Lisbona e del Benfica, che questa sera si incontreranno per un derby di campionato. Non è chiaro al momento se l'investimento sia avvenuto nell'ambito dei tafferugli o se sia trattato di un incidente stradale. L'uomo si trovava a Lisbona poiché tifoso della Fiorentina, gemellata con lo Sporting Lisbona. 
ansa

PD: ORLANDO, NON AIUTA SORDINA MESSA SU VOTO 30 APRILE

SOTTO 2 MLN PARTECIPANTI A PRIMARIE SI DOVREBBE RIFLETTERE Il Pd si avvicina alle primarie del 30 aprile, ma non si placano le polemiche sullo scarso risalto dato all'evento da parte del partito. Andrea Orlando chiama alla mobilitazione 'il popolo del centrosinistra', ma osserva che 'non aiuta la sordina messa su queste primarie'. Per Orlando l'obiettivo è chiamare al voto 2 milioni di persone. Sotto questa soglia, 'si dovrà riflettere sulle difficoltà anche organizzative. Se si fosse molto sotto ci sarebbero elementi di preoccupazione sulla capacità del Pd di parlare alla società italiana nel suo insieme'.
ansa

SPAGNA: FERRY CONTRO MOLO LAS PALMAS, INQUINAMENTO LUNGO 3 KM

FERMATO IMPIANTO DI DESALINIZZAZIONE, UN QUARTIERE SENZ'ACQUA Un ferry che collegava Gran Canaria e Tenerife nell'arcipelago delle Canarie è entrato in collisione la notte scorsa col molo del porto di Las Palmas: l'incidente ha provocato la rottura di una tubatura di idrocarburi e una macchia di inquinamento di circa 3 chilometri. Le autorità hanno dichiarato l'emergenza per il rischio di contaminazione ambientale. Fermato l'impianto di desalinizzazione dell'acqua che alimenta Las Palmas e Telde. Interrotta la somministrazione di acqua in un quartiere. 
ansa

COREA NORD: PENCE, PORTAEREI VINSON ARRIVERÀ ENTRO APRILE

VICEPRESIDENTE USA,DENUCLEARIZZAZIONE PACIFICA CON AIUTO CINA La portaerei Uss Carl Vinson e il suo gruppo d'attacco saranno nel mar del Giappone, vicino alla penisola coreana, entro fine mese: lo ha affermato il vicepresidente americano Mike Pence nel corso della conferenza stampa a Sydney, ultima tappa del tour in Asia-Pacifico, avuta col premier australiano Malcolm Turnbull. Pence ha detto che gli Usa credono che una denuclearizzazione pacifica della penisola coreana possa essere raggiunta grazie all'approccio dell'amministrazione Trump verso la Cina.
ansa

VOTO BLINDATO IN FRANCIA, CIRCOLARE SEGRETA DEGLI 007

LE PARISIEN: 'TIMORI PER JIHAD, PROTESTE VIOLENTE E HACKER' E' un voto blindato quello di domani in Francia per il primo turno delle presidenziali. Lo conferma una circolare segreta dei servizi francesi, pubblicata in esclusiva da Le Parisien. Al primo posto fra i rischi previsti c'è 'la minaccia jihadista, costante e sostanziale'. Per questo, nei seggi, considerati i luoghi più vulnerabili domani, si definisce 'indispensabile la presenza della polizia'. Altro rischio previsto, 'violenze urbane per raduni dopo l'annuncio dei risultati', in particolare se dovesse andare al ballottaggio la coppia Le Pen-Melenchon. Infine, incombe la minaccia informatica: 'rafforzato' lo scudo anti-hacker del ministero dell'Interno. 
ansa

FISCO: CGIA, CUNEO SCESO IN TRE ANNI DI 13,3 MLD

CON GLI SGRAVI FINO AL 2018 ALTRI 15 MLD IN MENO Negli ultimi 3 anni, secondo un'indagine della Cgia, il cuneo fiscale è diminuito in misura strutturale di 13,3 miliardi di euro. Lo calcola la Cgia di Mestre in base all'introduzione del bonus di 80 euro, che grava sulle casse dello Stato per 8,9 mld l'anno, e all'eliminazione dell'Irap dal costo del lavoro dei dipendenti con contratto a tempo indeterminato, che consente agli imprenditori di risparmiare 4,3 mld l'anno. Tenendo conto anche degli sgravi contributivi introdotti per il 2015 e il 2016 dal Governo Renzi, misure comunque temporanee che si esauriranno entro dicembre 2018, la 'sforbiciata' aumenta di altri 15 mld. 
ansa

TARGA FLORIO, RESTANO GRAVI LE CONDIZIONI DI GEMMA

IN COMA INDOTTO, HA FRATTURE MULTIPLE E UN EDEMA CEREBRALE È in coma farmacologico all'ospedale Civico di Palermo Gemma Amendolia, la pilota messinese rimasta ferita nell'incidente di ieri alla Targa Florio, dove ha perso la vita il padre Mauro che era alla guida dell'auto. La giovane ha un forte trauma cranico con un edema cerebrale e diverse fratture agli arti e in altre parti del corpo. La prognosi resta riservata. Ancora poco chiare le cause dell'incidente che è costato la vita anche al commissario di percorso Giuseppe Laganà. 
ansa

DRAMMA NEL CICLISMO, SCARPONI MORTO DURANTE UN ALLENAMENTO

IL CORRIDORE INVESTITO DA UN AUTOCARRO SULLE STRADE DI CASA Dramma nel ciclismo italiano: Michele Scarponi è morto questa mattina in un incidente stradale mentre si allenava alle porte di Filottrano (Ancona), suo paese natale. Scarponi è stato centrato in pieno da un autocarro il cui autista, un 57enne del posto, non avrebbe dato la precedenza. Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri. Scarponi era nato il 25 settembre 1979 ed era soprannominato 'l'Aquila di Filottrano' per lo sue doti di scalatore. Lascia la moglie, sua coetanea, e due gemellini in tenera età. Professionista dal 2002, aveva vinto nel 2009 la Tirreno-Adriatico e nel 2011 il Giro d'Italia grazie alla squalifica per doping dello spagnolo Alberto Contador. Ieri aveva concluso al quarto posto il Tour of the Alps, dove aveva vinto la prima tappa. Attualmente all'Astana, ne era stato nominato capitano per il prossimo Giro d'Italia. 
ansa

AFGHANISTAN: ATTACCO TALEBANI A CASERMA, OLTRE 50 MORTI

SI AGGRAVA IL BILANCIO DELL'ATTENTATO DI IERI A BALKH Sta assumendo i contorni di un vero massacro l'attacco portato ieri da un commando di talebani ad una caserma afghana nella provincia settentrionale di Balkh, con le differenti fonti che menzionano fra 'oltre 50' e 135 soldati uccisi. Oggi fonti Nato consultate dai media non hanno fornito un bilancio preciso, limitandosi a parlare di "oltre 50 morti", mentre l'agenzia di stampa Pajhwok, citando una fonte della sicurezza afghana ha fornito la cifra di 135 soldati uccisi. (ANSA).

IRA DI NEW YORK CONTRO TRUMP, 'SULLA SICUREZZA CI OFFENDE'

SESSIONS HA ACCUSATO CITTÒ DI ESSERE TOLLERANTE COL CRIMINE E' sempre piu' scontro tra l'amministrazione Tump e New York. A provocare l'ira del sindaco Bill de Blasio è stata una dichiarazione del ministro della giustizia Jeff Sessions che ha definito la Grande Mela 'tollerante con il crimine'. Facendo infuriare anche il capo della polizia della città James O'Neill, che ha definito le parole del ministro 'assurde e ridicole', un'offesa per gli agenti che vigilano sulla sicurezza dei newyorchesi. 'Le parole di Sessions sono oltraggiose, un insulto alla città', ha detto a sua volta de Blasio, sempre piu' leader dei sindaci 'ribelli' che non vogliono collaborare con la linea dura sull'immigrazione della Casa Bianca. 
ansa

BRUCIA CASA, GENITORI LANCIANO FIGLIO DA FINESTRA, GRAVE

NEL GENOVESE. ANCHE LORO SI SONO GETTATI, ENTRAMBI FERITI Prigioniera delle fiamme divampate nella notte nella propria casa al secondo piano, una coppia con un figlio di otto anni è stata costretta a lanciare il bimbo dalla finestra e poi a gettarsi a sua volta nel vuoto per cercare di salvarsi. Il bambino nella caduta ha riportato ferite gravissime; grave anche il padre, mentre le condizioni della donna sono meno disperate perché la sua caduta è stata attutita dalle corde da stendere. E' successo a Casella, nell'entroterra di Genova. 
ansa
PADOAN INSODDISFATTO, L'ITALIA CRESCE MA NON ABBASTANZA L'agenzia di rating Fitch ha tagliato il rating dell'Italia, da 'BBB+' a 'BBB' con outlook stabile, parlando di crescita debole e di fallimento nel ridurre l'elevato livello del debito'. Per Fitch 'i rischi politici sono aumentati', e sono quelli 'di un governo debole o instabile'. L'Italia inoltre è più esposta agli shock sfavorevoli e di un settore bancario ancora debole. Il ministro dell'Economia Padoa da parte sua sottolinea che l'Italia cresce ma non abbastanza. E intanto tarda la manovrina. 
ansa

GENTILONI IN CANADA, VERTICE CON PREMIER JUSTIN TRUDEAU

SINTONIA SU LIBERO MERCATO E MIGRANTI, DISTANZE DA TRUMP Tappa in Canada per il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, ospite del primo ministro Justin Trudeau in un vertice bilaterale nel Parlamento di Ottawa. Con il premier canadese Gentiloni condivide la necessita' di respingere le spinte protezionistiche invece abbracciate da Trump. ''Siamo affezionati all'idea del libero scambio, al commercio come fattore propulsivo della crescita'', afferma il premier italiano. Ma anche sul tema dei migranti, che lo divide da Trump, Gentiloni mostra perfetta sintonia con Trudeau. In una pausa dei lavori il presidente del Consiglio sente al telefono Francois Hollande per esprimergli solidarieta' dopo l'attacco agli Champs Elysees. Gentiloni dice di augurarsi che l'attentato non abbia un impatto sulle elezioni francesi ''perche' cambiare il nostro modo di vivere e di votare e' proprio quello che vogliono i terroristi''. 
ansa

ATTENTATO PARIGI, CAMPAGNA ELETTORALE SEGNATA DA TERRORE

LE PEN, CHIUDERE FRONTIERE. CAZENEUVE, STRUMENTALIZZAZIONE A una manciata di giorni dal primo turno presidenziale del 23 aprile, la Francia fa i conti con l'incubo di una campagna elettorale stravolta dal terrore, dopo l'attentato sugli Champs-Elysees rivendicato dall'Isis. In una dichiarazione dal suo quartier generale, la leader dell'estrema destra Marine Le Pen ha chiesto ''solennemente'' al presidente Francois Hollande di ordinare il ripristino effettivo delle ''nostre frontiere in virtu' del trattato di Schengen''. A stretto giro di posta la replica del premier Cazeneuve, che ha bacchettato la candidata, rea di strumentalizzare ''senza vergogna la paura'' per ''scopi'' elettorali. Dagli Usa arriva la previsione del presidente Donald Trump, secondo cui l'attacco terroristico avra' un grosso impatto sulle elezioni e a beneficiarne sara' Marine Le Pen. 
ansa

CHAMPIONS, JUVE-MONACO E DERBY REAL-ATLETICO IN SEMIFINALE

MOVIOLA IN CAMPO DALLA PRIMA GIORNATA PROSSIMA SERIE A La Juventus pesca il Monaco nella semifinale di Champions League. Si giochera' a Montecarlo il 3 maggio e a Torino il 9. Nell'altra semifinale rivincita della finale dello scorso anno nel derby madrileno tra Real e Atletico. Il presidente dell'Aia Marcello Nicchi annuncia il via alla Var (video assistant referee), la cosiddetta moviola in campo, a partire dalla prima giornata del prossimo campionato di serie A. Nella MotoGp Maverick Vinales ha ottenuto il miglior tempo al termine delle prime libere del Gran Premio delle Americhe a Austin, in Texas. Ottavo Valentino Rossi. Tennis, Novak Djokovic fuori nei quarti a Montecarlo ad opera del belga David Goffin.(ANSA).

ORDINE MEDICI TREVISO RADIA CARDIOLOGO ANTI-VACCINI GAVA

LORENZIN, VACCINAZIONE E' ARMA PREVENZIONE PIU' EFFICACE L'Ordine dei medici di Treviso ha radiato il cardiologo Roberto Gava, gia' noto per le sue posizioni anti-vaccini ed aperto alle medicine alternative. E' il primo caso in Italia, dopo la dura presa di posizione da parte della Federazione nazionale degli Ordini dei medici dello scorso luglio contro le posizioni ''antiscientifiche'' e ''anti-vax''. Ribadisce l'importanza delle vaccinazioni il ministro della Salute Beatrice Lorenzin: ''E' un momento in cui e' necessario assumere delle posizioni chiare. La vaccinazione e' l'arma di prevenzione piu' efficace e questo lo dice la scienza''. 
ansa

I santi del 22 Aprile 2017


Sant' ALESSANDRA E COMPAGNI   Martiri a Nicomedia
† Nicomedia (Bitinia), 18 e 22 aprile 303
www.santiebeati.it/dettaglio/92739
San SOTERE (O SOTERO)   Papa
m. 175
Fu Papa dal 166 al 175. Nato a Fondi, in Campania ma attualmente in provincia di Latina, da famiglia di origine greca, fu sempre molto attento nel mantenere stretti rapporti con i ...
www.santiebeati.it/dettaglio/50450
San TEODORO IL SICEOTA   Vescovo ed egumeno
San Teodoro il Siceota fu attratto sin da giovane dalla solitudine, scelse uno stile di vita austero e contro la sua volontà fu ordinato vescovo di Anastasiopoli. Chiese allora ins...
www.santiebeati.it/dettaglio/50500
San LEONIDA   Martire, padre di Origene
www.santiebeati.it/dettaglio/50250
Santi MILES, ABORSAM (ABROSIMO) E SINAI   Martiri in Persia
www.santiebeati.it/dettaglio/90210
Sant' APELLE   
www.santiebeati.it/dettaglio/50300
Santi EPIPODIO E ALESSANDRO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/50310
San MARYAHB   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/50320
San LEONE DI SENS   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/50330
Sant' OPPORTUNA DI SEEZ   Badessa
www.santiebeati.it/dettaglio/50340
San LUCIO (LUCA)   Discepolo del Signore
www.santiebeati.it/dettaglio/50350
Santa SENORINA DI VIEIRA   Badessa
www.santiebeati.it/dettaglio/50360
Sant' AGAPITO I   Papa
m. 536
(Papa dal 13/05/535 al 22/04/536) Fu eletto Papa il 13 maggio 535 ma il suo pontificato durò poco più di undici mesi. Un periodo durante il quale l'imperatore d'Orie...
www.santiebeati.it/dettaglio/51150
San CAIO   Papa
m. 296
(Papa dal 17/12/283 al 22/04/296)Su Papa Caio (come su Papa Sotere che viene ricordato sempre oggi) abbiamo poche notizie certe. Di lui si diceva che fosse parente di Diocleziano e...
www.santiebeati.it/dettaglio/50400
Beato FRANCESCO DA FABRIANO   
Fabriano, 1251 - Fabriano, 22 aprile 1322
Predicatore francescano della famiglia Venimbeni, soprattutto in Umbria e nel Piceno. Nella sua città eresse una chiesa e un convento con una notevole biblioteca. Culto approvato n...
www.santiebeati.it/dettaglio/90371
Beato NDOC SUMA   Sacerdote e martire
Nenshat, Albania, 31 luglio 1887 – Pistull, Albania, 22 aprile 1958
Don Ndoc Suma, sacerdote della diocesi di Scutari, esercitò il suo ministero in molti villaggi della diocesi di Sappa. Arrestato quand’era parroco a Pistull, venne acc...
www.santiebeati.it/dettaglio/97033
Beato STEFANO D’UNGHERIA   Martire
† 22 aprile 1334
www.santiebeati.it/dettaglio/93672

Beato ADALBERTO   Conte di Ostrevant
† 22 aprile 790 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/94969