giovedì 27 aprile 2017

Italia In arrivo dal Libano con i prossimi corridoi umanitari altre 125 persone

 Riforma - NEV 
Per 13 anni ha preso l’aereo, Fadi, tra la Siria e l’Arabia Saudita, dove insegnava inglese in una scuola privata. Su un aereo ha conosciuto quella che oggi è sua moglie e madre di suo figlio. Ma oggi Fadi, originario di Sweida, cittadina siriana vicino al confine con la Giordania, non può più viaggiare. Dopo una prima fuga verso la Turchia, e poi una seconda verso il Libano, in questi giorni Fadi si prepara ad imbarcarsi nuovamente su un aereo, un regolare volo di linea dell’Alitalia: il 28 aprile da Beirut lui e la sua famiglia arriveranno a Roma grazie al progetto ecumenico dei “corridoi umanitari”. 

Christian Inter-Confessional Consultative Committee holds its 5th plenary session in St. Petersburg

Russia 

Russian Orthodox Church 

On April 26, 2017, the Christian Inter-confessional Consultative Committee (CICC) has opened its 5thplenary session at the Constantin Palace in St. Petersburg under the theme ‘Faith and the Overcoming of Civil Confrontation: Lessons of the Century’. The meeting is attended by representatives of Orthodox, Catholic and Protestant Christian communities in Armenia, Azerbaijan, Belarus, Estonia, Georgia, Kazakhstan, Kirgizia, Latvia, Lithuania, Moldova, Russia, Tadzhikistan, Turkmenistan, Ukraine, and Uzbekistan. 

Francis Goes to Egypt. But Nothing Is ‘Strictly Religious’ Now

Vaticano
commonwealmagazine.org
(Massimo Faggioli) Pope Francis is about to arrive in Egypt on a trip that will include a visit to the Grand Imam of Al-Azhar (Sunni Islam’s most prestigious university); an address to participants in the International Conference on Peace; a meeting with Pope Tawadros II of the Coptic Orthodox Church of Alexandria; celebration of a stadium Mass; lunch with Egyptian bishops; and a prayer meeting with clergy, religious men and women, and seminarians. Despite appearances, though, the trip isn’t only or primarily about inter-religious dialogue. 

Pope to Egypt to mend ties with Islam but conservatives wary

Vaticano
Reuters
(Philip Pullella) Pope Francis hopes to mend ties with Muslims on his trip to Egypt on Friday but faces criticism from church conservatives for meeting Islamic religious leaders after a spate of deadly attacks against Christians. In a video message to the people of Egypt on Tuesday, Francis said the world had been "torn by blind violence, which has also afflicted the heart of the your dear land" and said he hoped his trip could help peace and inter-religious dialogue. Security is a primary concern less than three weeks after 45 people were killed in attacks on Coptic Christian churches in Alexandria and Tanta, claimed by Islamic State, on Palm Sunday.

Porto Rico Attivare il processo di fallimento per salvare il paese: lo chiedono i leader religiosi

Fides
"Confermiamo il nostro incoraggiamento e il nostro sostegno al governatore di Porto Rico e al Comitato di supervisione, per autorizzare il processo di fallimento del Titolo 3 entro il 28 aprile, prima che scadano le protezioni legali del debito": è quanto si legge in una dichiarazione

Venezuela ancora proteste. Papa: solidarietà a card. Urosa

Venezuela
Radio Vaticana
In Venezuela continuano le proteste contro il governo del presidente Nicolas Maduro. 26 le persone rimaste uccise dall’inizio delle contestazioni, il 4 aprile. Il Paese è stritolato da una pesante crisi economico-alimentare. In questo clima il Papa ha espresso vicinanza all’Arcivescovo di Caracas, il cardinale Jorge Urosa Savino. Massimiliano Menichetti: L'opposizione anti-Maduro in Venezuela non cede e continua le proteste di piazza, per oggi a Caracas è previsto l’undicesimo corteo.

Ventisei i morti negli scontri. Venezuela senza pace


Venezuela

L'Osservatore Romano 

Il Venezuela è sempre più sull’orlo di una crisi senza precedenti. Il bilancio dei morti dei disordini cresce di giorno in giorno, e ormai i media parlano apertamente di “caos” o “anticamera della guerra civile”. Sono 26 i morti dall’inizio delle proteste antigovernative iniziate lo scorso 4 aprile. Le ultime quattro vittime si sono registrate ieri a Mérida, nell’ovest del paese, dove gruppi armati, i cosiddetti colectivos, hanno attaccato un raduno dell’opposizione e un palazzo da cui venivano scanditi slogan contro il presidente Nicolás Maduro.

Papa, Carla Fracci: “Mi ha detto che la danza è preghiera e poesia”

Italia
Tv2000
La ballerina ha raccontato a Tv2000 l’incontro con Francesco a margine dell’udienza in piazza San Pietro: “Giorno indimenticabile. E’ un uomo straordinario”. “E’ stata una grande emozione incontrare Papa Francesco: si è diretto verso di me e mi ha preso le mani, non me lo aspettavo.

Per la Fao venti milioni di persone sono a rischio. Morire di fame

L'Osservatore Romano 
«Se non verrà fatto nulla in tempi brevi, circa venti milioni di persone potrebbero morire di fame nei prossimi sei mesi». L’allarme è stato lanciato dal direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao) José Graziano da Silva all’apertura del Consiglio dell’Agenzia. «Bisogna agire rapidamente per salvare la vita delle popolazioni colpite dalla carestia» che stanno soffrendo in particolare «nel nord-est della Nigeria, in Somalia, nel Sud Sudan e nello Yemen», ha aggiunto da Silva. 

L’Ordre de Malte va aussi avoir ses élections

 La Croix 
(Nicolas Senèze) Le Conseil complet d’État de l’Ordre souverain de Malte se réunit samedi 29 avril pour élire un nouveau grand maître qui doit succéder à Fra’ Matthew Festing dont le pape François avait obtenu la démission, au terme de près de deux mois de crise entre l’Ordre et le Saint-Siège.

Ex Knights of Malta head defies pope order, plans Rome return

 Reuters 
(Philip Pullella) The ousted Grand Master of the Knights of Malta Catholic charity will attend a meeting that could elect his successor, the group said on Wednesday, in a direct defiance of Pope Francis' order for him to stay away. A spokesperson for the Knights said Matthew Festing, who resigned on Jan. 24, had informed the group that he would come to the meeting this Saturday at its headquarters in Rome.

Escenario nacional impacta a situación de la Iglesia: CEM

El Universal
Francisco Robles, presidente de la Conferencia del Episcopado Mexicano (CEM), llamó a los 134 obispos del país a ser más conscientes del “difícil” escenario nacional, puesto que el destino del pueblo es el de la Iglesia. Al emitir su mensaje de bienvenida en la 103 Asamblea Plenaria de la CEM, Robles Ortega llamó a los obispos a seguir trabajando en el anuncio de la doctrina social de la Iglesia, la cual, dijo, ofrece elementos para crear una cultura de la democracia que promueva el verdadero bien común y la dignidad de las personas.

La Chiesa copta esprime preoccupazione per le attività delle sètte di matrice occidentale


Egitto

 Fides 

Il dipartimento dottrinale della Commissione episcopale copta ortodossa incaricata della pastorale mette in guardia i propri fedeli rispetto alle attività dei Testimoni di Geova in Egitto. In un documento ufficiale, rilanciato dai media locali, il dipartimento dottrinale copto ortodosso specifica che i Testimoni di Geova sono una sètta non cristiana fondata negli Stati Uniti, le cui origini risalgono al secolo XIX, e i cui adepti non riconoscono la divinità di Gesù Cristo.

Madhya Pradesh: dopo otto anni, vescovo assolto dall’accusa di conversione forzata


India

 AsiaNews 

(Nirmala Carvalho) Mons. Mathew Vaniakizhakkel è il vescovo emerito di Satna. Insieme a cinque cattolici, nel 2009 egli è stato denunciato per conversione, cospirazione e disturbo della pace tra le religioni. L’accusatore poi si è pentito e ha chiesto perdono. Leader cristiano: “La legge anticonversione è uno strumento per molestare i cristiani”.

Egitto e Fatima gli ultimi voli sull'Alitalia di Papa Francesco, poi per andare in Colombia pensa a una Low-cost


Vaticano

Il Messaggero 

(Franca Giansoldati)L’Alitalia si inabissa e, di conseguenza, il più illustre passeggero della compagnia di bandiera, Papa Bergoglio, si dovrà cercare una soluzione alternativa per i prossimi viaggi apostolici. Vista la drammatica situazione in cui versa l’azienda, in Vaticano lasciano intendere che per i programmi autunnali ci saranno possibili novità. Tutto è ancora da verificare e studiare, ma l’orizzonte degli eventi non può che portare ad un vettore sostitutivo.

I lavori dell’assemblea plenaria dei vescovi brasiliani Iniziazione alla vita cristiana

Brasile

L'Osservatore Romano
(da Aparecida Federico Jorio) Da mercoledì 26 al 5 maggio si svolge presso il santuario di Aparecida, nello stato di San Paolo, l’assemblea plenaria della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb). Ai lavori partecipano complessivamente più di trecentosettanta presuli, chiamati ad approfondire il tema dell’«iniziazione alla vita cristiana».

Gemelli diversi


Italia

 L'Osservatore Romano 

(Silvia Guidi) È il 24 settembre 1958: «Misuro il tuo dispiacere da esperienze consimili ripetute più e più volte, e vorrei che tu mi sentissi vicino, paterno amico, anche se non so dirti una parola» scrive don Primo Mazzolari a don Lorenzo Milani. È uno dei testi più belli e accorati pubblicati nell’ultimo numero della rivista «Impegno», stampata a cura della fondazione che ha lo scopo di far conoscere gli scritti e la figura del parroco di Bozzolo. Una copia del periodico è stata regalata a Papa Francesco durante l’udienza del mercoledì, il 26 aprile, da don Bruno Bignami, presidente della fondazione.

Monreale: “Il Duomo splendore di bellezza iconografica”


Monreale Press

Oggi si celebrano i 750 anni da quando la Cattedrale di Monreale è stata dedicata e consacrata alla comunità. Oggi è dunque la festa della Dedicazione della chiesa cattedrale di questa diocesi, alla quale sono “legate” tutte le parrocchie e le comunità che ne dipendono. In ogni edificio-chiesa dedicato a Dio si celebra quel “mistero di salvezza” che opera meraviglie in Maria, negli Angeli e nei Santi. Quella di oggi celebrata a Monreale è stata una festa del “Signore”. 

Day of Muslim-Christian dialogue unfolds in Egypt

Egitto 

 WCC 

The second meeting of a delegation of the Muslim Council of Elders led by the Grand Imam of Al-Azhar, His Eminence Professor DrAhmad Al-Tayyeb, and a delegation of the World Council of Churches (WCC) led by Dr Agnes Abuom, Moderator of the Central Committee of the WCC and Rev DrOlav Fykse Tveit, general secretary, took place at Al Azhar, Cairo, Egypt, 26 April. 

Gobierno y oposición de Venezuela "usan al papa y al Vaticano", asegura experto

Venezuela

Terra 

El gobierno y la oposición en Venezuela "usan al papa y al Vaticano y son poco fiables", aseguró este miércoles en Roma Luis Badilla, director de la página religiosa Il Sismografo, al ser interrogado sobre una mediación de la Santa Sede en ese país sumido en la violencia. "El gobierno y los 17 partidos de la oposición en Venezuela no han sido interlocutores honestos y sinceros con el Vaticano. Han usado al Vaticano y al papa", comentó a la AFP el chileno Badilla al analizar las razones por las que el Vaticano mantiene particular prudencia de frente a la ola de protestas en ese país que ha dejado una treintena de muertos

I santi del 27 Aprile 2017


Santa ZITA (CITA)   Vergine
Monsagrati, Lucca, 1218 - 27 aprile 1278
Nacque da una famiglia molto umile. A 12 anni dovette andare come domestica presso la nobile casa dei Fatinelli, a Lucca. Attenta e puntigliosa nell'attività lavorativa, sop...
www.santiebeati.it/dettaglio/32050
San LIBERALE   
www.santiebeati.it/dettaglio/51000
San POLLIONE DI CIBALI   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/51010
San TEODORO   Abate
Sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/51020
San MAWGAN (O MAGALDO)   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/51030
San GIOVANNI DI CATARI   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/51040
San LORENZO NGUYEN VAN HUONG   Sacerdote e martire
Kẻ Sài, Vietnam, 1802 circa - Ninh Bình, Vietnam, 27 aprile 1856
www.santiebeati.it/dettaglio/51070
San PIETRO ARMENGOL   Mercedario
Guardia de Prats (Tarragona), 1238 – 27 aprile 1304
www.santiebeati.it/dettaglio/51075
San SIMEONE DI GERUSALEMME   Vescovo e martire
sec. I
È il secondo capo della primitiva comunità cristiana di Gerusalemme. Il secondo vescovo, come lo chiama nella sua «Storia ecclesiastica» Eusebio di Cesare...
www.santiebeati.it/dettaglio/41450
Beato NATALE TENAUD   Sacerdote e martire
Rocheservière, Francia, 11 novembre 1904 - Phalane, Laos, 27 aprile 1961
Padre Noël Tenaud, della Società delle Missioni Estere di Parigi, operò a lungo nei territori tra Thailandia e Laos, impegnandosi anche nella resistenza armata a...
www.santiebeati.it/dettaglio/97067
Beata MARIA ANTONIA BANDRéS Y ELóSEGUI   Religiosa
Tolosa (Spagna), 6 maggio 1898 - Salamanca, 27 aprile 1919
www.santiebeati.it/dettaglio/92204
Beato GIUSEPPE OUTHAY PHONGPHUMI   Catechista e martire
Kham Koem, Thailandia, 1933 - Phalane, Laos, 27 aprile 1961
Joseph Outhay Phongphumi nacque nel Siam (l’attuale Thailandia) in una famiglia numerosa e già cattolica e fu inviato al Seminario minore di Ratchaburi, da cui usc&igr...
www.santiebeati.it/dettaglio/97096
Beato UMBERTO DI MIRIBEL   Vescovo di Valence
m. 27 aprile 1220
www.santiebeati.it/dettaglio/92001
Beato NICOLA ROLAND   Fondatore
Reims, Francia, 8 dicembre 1642 – 27 aprile 1678
Il beato francese Nicola Roland, sacerdote, preoccupato per la scarsa formazione cristiana della gioventù, istituì scuole per la gioventù femminile, allora esclusa da ogni tipo di ...
www.santiebeati.it/dettaglio/92547
Beata CATERINA DA MONTENEGRO (OSANNA DI CATTARO)   Domenicana
Kebeza, 1493 - Kotor, 1565
Nata nel Montenegro da genitori ortodossi, trascorse l'adolescenza pascolando il gregge della sua famiglia. Fattasi cattolica entrò nel Terz'Ordine domenicano, visse da reclusa per...
www.santiebeati.it/dettaglio/90766
Beato ADELELMO (ADELERMO, ADELINO) DI LE MANS   
www.santiebeati.it/dettaglio/90558
Beato GIACOMO DA BITETTO   Francescano
Zara, Dalmazia, 1400 ca - 1485/90
Della vita di fra Giacomo si hanno solo alcuni flash. Nato a Zara nel 1400 circa, lo lo ritroviamo giovane frate francescano nel convento di San Pietro a Bari. Visse poi a Conversa...
www.santiebeati.it/dettaglio/90858

Santa DAMARIDE   Vergine e martire
Il corpo santo di Damaride, giunse dalle catacombe nell’800 e fu inizialmente custodito nella “Cappella della Santa” presso la Chiesa di S. Maria Assunta in S. Se...
www.santiebeati.it/dettaglio/91089

TRENO SENZA CONTROLLO SI SCHIANTA AL BRENNERO, DUE MORTI

PROBABILE GUASTO AI FRENI, LA FOLLE CORSA PER 2 CHILOMETRI E' di due operai morti e tre feriti il bilancio di un incidente ferroviario sulla linea del Brennero a Bressanone. Coinvolti due mezzi tecnici di una ditta appaltante, uno dei quali ha preso fuoco dopo un impatto violentissimo. Uno dei due mezzi stava trasportando circa 1.500 tonnellate di traversine in cemento, quando improvvisamente si è messo in moto verso valle, prendendo sempre più velocità in una corsa senza controllo. (ANSA).

FRA 50 ANNI MENO ABITANTI IN ITALIA, ANZIANI 'NUOVI GIOVANI'

FRA GLI ULTIMI PER NUMERO DI LAUREE. PENSIONI A 1.042 EURO La popolazione italiana diminuirà nel 2045 a 58,6 milioni di persone e vent'anni dopo a 53,7 milioni, con un'età media di oltre 50 anni. E' quanto evidenzia un rapporto Istat secondo il quale le future nascite non saranno sufficienti a compensare i decessi. Nello stesso periodo la popolazione si sposterà sempre di più al Centro-Nord, svuotando il Sud. Il dato conferma la tendenza evidenziata dagli esperti di una popolazione anziana che adotta stili di vita 'più sani e con più stile' e per il mercato si propone come 'la nuova giovinezza'. L'Inps intanto calcola che pensioni medie sono salite a 1.042 euro. Ed Eurostat ci colloca penultimi in Europa per numero di lauree. 
ansa

VOLEVA TRASFERIRE STAMINA A SANTO DOMINGO, FERMATO VANNONI



ACCUSATO DI ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE, STAVA PER PARTIRE Davide Vannoni è stato fermato a Torino nell'ambito di una nuova inchiesta sul metodo stamina, vietato in Italia. E' accusato di associazione per delinquere, truffa aggravata, somministrazione di farmaci non conformi. Vannoni - che secondo l'inchiesta lavorava ancora in Georgia dove chiedeva a clienti italiani fino a 27mila euro ciascuno - era in procinto di lasciare l'Italia e trasferire l'attività a Santo Domingo.
ansa

MIGLIORA LA LIBERTA' DI STAMPA, SCOPPIA IL 'CASO GRILLO'

RSF CRITICA LE LISTE DEI GIORNALISTI SCOMODI, LUI IRONIZZA Balzo in avanti dell'Italia nella classifica annuale di Reporters sans Frontieres sulla libertà dell'informazione nel Mondo: guadagna 25 posizioni passando dal 77/o al 52/o posto. Restano 'intimidazioni verbali o fisiche, provocazioni e minacce', e 'pressioni di gruppi mafiosi e organizzazioni criminali'. Tra i problemi c'è anche l'effetto di 'responsabili politici come Grillo che non esitano a comunicare pubblicamente l'identità dei giornalisti che danno fastidio'. Il leader M5s ironizza: il rapporto 'mi ha aperto gli occhi, la colpa è mia'.
ansa

VENEZUELA: CRESCE ISOLAMENTO MADURO, ALTRI DUE MORTI

OSA CONVOCA VERTICE, CARACAS ABBANDONA ORGANIZZAZIONE Lo aveva minacciato lo ha fatto: il Venezuela ha annunciato ieri sera la sua uscita dall'Organizzazione degli Stati americani (Osa), mentre nelle piazze del Paese proseguono le proteste antigovernative. Ieri ci sono stati altri due morti che hanno portato a 28 il bilancio della repressione. A Washington si è riunito il Consiglio permanente dell'Osa per discutere un progetto di risoluzione attraverso il quale convocare un vertice dei ministri degli Esteri per fare il punto sulla crisi in Venezuela. L'iniziativa è stata approvata con 19 voti a favore, 10 contrari, una astensione e un assente. Subito dopo l'annuncio dell'abbandono dell'organizzazione da parte di Caracas: "azioni intrusive contro la sovranità della nostra patria". 
ansa

TRUMP TAGLIA LE TASSE, WALL STREET VOLA POI RIPIEGA

RESTA NODO COPERTURE, TOKYO APRE IN CALO. RINVIO PER MURO Donald Trump rinuncia alla realizzazione immediata del muro col Messico per mancanza di fondi, ma annuncia "il più grande taglio delle tasse nella storia degli Stati Uniti". Wall Street prima vola, trascinando tutte le principali piazze europee, poi ripiega nel finale di seduta facendo emergere una certa cautela degli operatori per la mancanza di molti dettagli, soprattutto sul fronte delle coperture. Apre in calo anche la Borsa di Tokyo, confermando i dubbi degli investitori sull'operazione.
ansa

COREA NORD: TILLERSON, NUCLEARE MINACCIA URGENTE E CRESCENTE

CINA, RISCHIO GUERRA. USA PER NEGOZIATO MA PRONTI AD AGIRE "Il programma nucleare della Corea del Nord rappresenta una minaccia urgente e crescente alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti", ha affermato ieri sera il Dipartimento di Stato americano. Gli Usa si dicono "aperti a negoziati" ma anche pronti "a difendere noi stessi e i nostri alleati". Poco prima il ministro degli Esteri cinese ha lanciato un appello a fermare le manovre militari di Usa e alleati e i programmi nucleari di Pyongyang. "Non possiamo rischiare neanche l'1% delle possibilità di una guerra" che - ha detto il ministro Wang - "avrebbe conseguenze inimmaginabili". E anche Mosca teme l'innesco di azioni militari nell'area. 
ansa

ALITALIA: GOVERNO, NO A SPEZZATINO E NAZIONALIZZAZIONE

SI ATTENDE CDA AZIENDA. LA SPERANZA SI CHIAMA LUFTHANSA Nuovo vertice ieri sera a Palazzo Chigi sui destini dell'Alitalia. Il governo, dopo il no dei lavoratori al piano di ricapitalizzazione, esclude la possibilità di una nazionalizzazione e il ministro Delrio insiste per evitare lo smembramento degli asset. Resta in piedi l'idea di un prestito ponte per assicurare almeno sei mesi di gestione; poi, la possibile vendita a vettori stranieri. Si punta soprattutto su Lufthansa, che però, come Air France, non commenta. Il segretario della Cei Galantino richiama le responsabilità di chi 'rifiutò l'alleanza con Air France e Klm'. Si attende la riunione del cda che dovrà avviare le procedure per il commissariamento ormai inevitabile, oggi stesso o il 2 maggio in seconda convocazione.
ansa

MATTARELLA, PRESTO LEGGE ELETTORALE. RENZI PER MAGGIORITARIO

CONFRONTO TV PER I CANDIDATI DEM, DIVISI QUASI SU TUTTO Il presidente Mattarella torna a sollecitare il varo della legge elettorale il cui testo base è atteso alla Camera per la prossima settimana e in aula per il 29 maggio. Poche ore dopo se ne parla al confronto tv tra i candidati alla segreteria dem, divisi quasi su tutto. Renzi afferma che il vincitore 'sarà anche il leader candidato a Palazzo Chigi alle prossime elezioni' e sostiene una legge elettorale con il maggioritario, senza escludere, in caso contrario, larghe intese. Emiliano lo attacca: 'Più che Macron sembra Hollande'. E Orlando: 'La sua stagione è finita'. Salvini, 'qualunque legge ma che si voti'. 
ansa

Corea Nord, monito Pechino: il pericolo di guerra è grande



Dimostrazioni di mezzi pesanti della Corea del Nord (ANSA)ansa Asia.
I militari americani hanno avviato l'installazione dei sistemi antimissile Thaad col trasporto dei singoli pezzi a Seongju,nel Nord Gyeongsang. Tillerson:' Programma nucleare Corea Nord minaccia urgente e crescente'. 'Usa aperti a negoziati ma pronti a agire'