martedì 2 maggio 2017

Meteo Maggio instabile con 'freddo' e piogge fino a metà mese


Neve fuori stagione sulle Dolomiti, temperature insolitamente basse, e piogge e temporali in alcune zone del Paese: dopo un inizio di aprile che ha fatto parlare di 'anticipo d'estate', il mese di maggio è iniziato con diverse anomalie meteorologiche e una generale instabilità, che è destinata a protrarsi almeno fino alla metà del mese. Principale 'imputato' di queste 'stranezze del tempo' è, come ha spiegato Gianni Messeri, ricercatore del Cnr Ibimet, "il vortice polare stratosferico, che ha un impatto sulla circolazione atmosferica nei bassi strati". "I segnali stratosferici - ha aggiunto - favoriscono la circolazione da Nord a Sud, richiamando quindi aria fredda, o da Sud a Nord, richiamando invece aria calda. Tutto, in definitiva, dipende da come si posizionano i blocchi dell'alta pressione". 

Quel che è certo è che l'instabilità proseguirà nei prossimi giorni: da oggi a giovedì riguarderà soprattutto il Centronord, mentre andrà un po' meglio al Sud. Il weekend sarà perturbato, sabato in particolare il Centronord e tra sabato e domenica parte del sud. Nelle settimane successive rimarrà un'instabilità del tempo solo pomeridiana. (ANSA).

GIRO, OMAGGIO A SCARPONI. IL MORTIROLO SARA' DEDICATO A LUI

UNA GIORNATA DI SQUALIFICA A MUNTARI, DUE A STROOTMAN La salita del Mortirolo del prossimo Giro d'Italia si correrà nel nome di Michele Scarponi, il corridore scomparso in un incidente stradale alle porte di Filottrano, suo paese natale. Una salita che nel 2010 è stata per il corridore marchigiano il trampolino di lancio della sua ultima vittoria al Giro d'Italia, all'Aprica. Intanto il giudice sportivo ha comminato una giornata di squalifica a Muntari, espulso dopo un diverbio con l'arbitro per cori razzisti a Cagliari, e due a Strootman, per la simulazione che aveva indotto l'arbitro ad assegnare un rigore in favore della Roma nel derby. (ANSA).

PM SIRACUSA, NON CI RISULTANO LEGAMI ONG-TRAFFICANTI

STUCCHI (COPASIR), NESSUN DOSSIER 007 SU RAPPORTI "A noi come ufficio non risulta nulla per quanto riguarda presunti collegamenti obliqui o inquinanti tra ong o parti di esse con i trafficanti di migranti": lo ha detto il procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, in contrasto con quanto affermato nei giorni scorsi dal procuratore di Catania. Intanto sulla vicenda delle Ong fanno sentire la loro voce Medici senza Frontiere e di nuovo i vescovi. Sulle Ong "c'è stata una campagna strumentale e di manipolazione, siamo indignati", dice Msf. All'attacco anche la Cei, secondo cui "il fuoco politico indistintamente sulle nove Ong che operano per salvare le vite umane è stato un atto ipocrita e vergognoso". Intanto il pm Zuccaro ha incassato oggi la difesa del leader della Lega Salvini, il quale invita a non fermare le indagini e attacca il premier Gentiloni perché a suo dire 'tace sui dossier dei Servizi, è complice'. 
ansa

ARRESTATI SINDACO E ASSESSORE DI TERNI PER APPALTI

AI DOMICILIARI ESPONENTI PD, INDAGINE SU COOPERATIVE SOCIALI Il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, e l'assessore ai Lavori pubblici, Stefano Bucari, entrambi del Pd, sono stati arrestati, ai domiciliari, nell'ambito di un'indagine di polizia e guardia di finanza su una serie di appalti di servizi pubblici a cooperative locali. L'indagine ha riguardato una serie di appalti sulla manutenzione del verde pubblico in città e nei cimiteri, la gestione dei servizi cimiteriali e turistici presso l'area della cascata delle Marmore. 
ansa

MERKEL A PUTIN, 'PROTEGGERE I DIRITTI DEI GAY IN CECENIA'

CANCELLIERA, 'PER TOGLIERE LE SANZIONI ATTUARE MINSK' La cancelliera tedesca Angela Merkel in visita a Sochi ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin di "proteggere i diritti dei gay in Cecenia", dopo la denuncia del giornale Novaya Gazeta che ha pubblicato una serie di reportage denunciando che la polizia cecena arresta, tortura e uccide le persone sospettate di essere omosessuali. Inoltre la cancelliera ha auspicato che ci siano le condizioni per togliere le sanzioni" alla Russia, che passano per "l'attuazione degli accordi di Minsk" sull'Ucraina. 
ansa

RENZI, DOMENICA ILLUSTRERÒ PROPOSTE A 1000 DELEGATI

GUERINI, DOMANI I DATI SULLE PRIMARIE, BASTA POLEMICHE "Domenica 7 maggio l'Assemblea Nazionale ufficialmente darà il via al mandato 2017-2021 della nuova segreteria. In quella sede illustrerò le mie proposte di lavoro ai mille delegati". Così Matteo Renzi, che indica il timing del suo nuovo mandato e annuncia anche una "controffensiva web contro falsi. 'Bob' è pronto". Intanto il vicesegretario Guerini replica alla polemiche sulle percentuali delle primarie sollevate dalla mozione Orlando, annunciando per domani i dati definitivi ma con variazioni 'di pochissimi decimali'. 
ansa

LA STRAGE DELLE DONNE, QUATTRO UCCISE NELLE ULTIME 24 ORE

DA INIZIO ANNO SONO 20. UN TERZO DEGLI OMICIDI IN FAMIGLIA E' sempre piu' allarme femminicidio. Soltanto tra ieri e oggi sono quattro le donne uccise per mano di un uomo, a Genova, Roma, nell'hinterland di Cagliari e nel salernitano. Nel 2016 se ne sono contate 120. E dal primo gennaio 2017 a oggi sarebbero almeno oltre 20 le donne uccise per mano maschile: una media di una vittima ogni tre giorni. Negli ultimi dieci anni le donne uccise in Italia sono state 1.740, di cui 1.251 (il 71,9%) in famiglia. 
ansa

DJ FABO, CHIESTA ARCHIVIAZIONE PER MARCO CAPPATO


RICHIESTA DAI PM, 'LO AIUTO' A ESERCITARE DIRITTO' Marco Cappato, l'esponente radicale che ha accompagnato in auto dj Fabo da Milano in Svizzera per il suicidio assistito, ha aiutato Fabiano Antoniani a esercitare il suo diritto "alla dignità umana" che va bilanciato con il diritto alla vita. È il motivo per cui i pm di Milano hanno chiesto oggi l'archiviazione per Cappato, accusato di aiuto al suicidio. 
ansa

ALITALIA, GUBITOSI, LAGHI E PALEARI COMMISSARI


DECRETO MISE AVVIA AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA Sono Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari, i tre commissari scelti dal Ministero dello Sviluppo Economico per gestire l'amministrazione straordinaria di Alitalia. Gubitosi si occuperà della gestione dell'azienda, Laghi dei rapporti con il Governo e della parte legale. Il Ministro Calenda ha disposto oggi con decreto l'ammissione di Alitalia all'amministrazione straordinaria. Intanto James Hogan, numero uno di Etihad, dicendosi rammaricato, ha sostenuto di aver fatto tutto il possibile per supportare Alitalia, "ma è chiaro che la compagnia ha bisogno di una ristrutturazione profonda e su vasta scala". Hogan rivendica di aver "protetto migliaia di posti". 
ansa

86 Sacerdoti nel 2013-14 hanno chiesto la dispensa per sposarsi. In aumento in Italia i preti sposati

L'Annuario statistico vaticano segnala 43 sacerdoti nel 2013 e altrettanti nel 2014 (su quasi 32mila preti diocesani) che hanno chiesto la dispensa dal ministero per sposarsi o perché si ritrovano incapaci di reggere le responsabilità di una parrocchia. La dispensa consente loro di restare nella Chiesa e accedere ai sacramenti, matrimonio compreso. In Italia sarebbero tra gli ottomila e i diecimila i preti sposati.
tratto da il Giornale

Calcio CHAMPIONS: STASERA DERBY MADRID, DOMANI JUVE A MONACO

IBRA OPERATO AL GINOCCHIO, POTRA' CONTINUARE A GIOCARE Derby di Champions stasera a Madrid, con Real e Atletico che si sfidano nella semifinale di andata. Domani tocca alla Juventus, in casa dei francesi del Monaco. Potrà continuare a giocare Ibrahimovic, operato con successo al ginocchio. (ANSA).

GENOVA, DONNA SCOMPARSA TROVATA MORTA SOTTO UN LETTO

ROMA, 55ENNE UCCIDE CONVIVENTE CHE VOLEVA LASCIARLO A Genova un tossicodipendente di 34 anni avrebbe ucciso e nascosto sotto il letto una vicina di casa: la donna era scomparsa tre giorni prima. Femminicidio anche nel centro di Roma, dove un 55enne ha confessato di aver ucciso la convivente di 47 anni colpendola alla testa con un peso da palestra: lei voleva lasciarlo. 
ansa

PD, DA OGGI RENZI A ROMA VERSO ASSEMBLEA DI DOMENICA

COMITATO ORLANDO: EX PREMIER AL 68%, MINISTRO AL 22,2% Dopo la giornata in famiglia di ieri, da oggi Renzi dovrebbe tornare a Roma per preparare l'assemblea di domenica prossima: la sua elezione a segretario Pd sarà ufficiale e verrà votata anche la nuova Direzione del partito. Il comitato di Orlando intanto 'aggiusta' i numeri delle primarie: Renzi al 68%, il ministro al 22,2 e Emiliano al 9,8. 
ansa

MO, HAMAS ACCETTA CONFINI 1967. ISRAELE: E' FUMO NEGLI OCCHI

ISIS, PENTAGONO:IN 3 ANNI DI RAID COALIZIONE MORTI 352 CIVILI Hamas accetta la creazione di uno Stato palestinese entro i confini del 1967, continuando però a non riconoscere Israele. Lo Stato ebraico rigetta la posizione dell'organizzazione palestinese al potere nella Striscia di Gaza, definendola "fumo negli occhi". I tre anni di raid anti-Isis in Iraq e Siria della coalizione internazionale a guida Usa hanno provocato la morte di almeno 352 civili, rende noto il Pentagono. Sei anni fa l'uccisione in Pakistan di Osama Bin Laden. 
ansa

COREA NORD, TRUMP: ONORATO INCONTRARE KIM A GIUSTE CONDIZIONI

CASA BIANCA: ORA NON È IL MOMENTO.DRONE USA ARRIVA IN GIAPPONE In un'intervista alla Bloomberg, il presidente americano Trump si è detto pronto a incontrare il leader nordcoreano Kim alle giuste condizioni: "E ne sarei onorato", ha aggiunto. Poco dopo la Casa Bianca ha però specificato che al momento non ci sono le condizioni per un incontro. Pyongyang intanto rende noto di essere pronta a un nuovo test nucleare "in qualsiasi momento" e "a rispondere al 100% a qualsiasi opzione decidano gli Usa". Arrivato in Giappone un drone americano che monitorerà l'attività missilistica nordcoreana. 
ansa

I santi del 02 Maggio 2017


Sant' ATANASIO   Vescovo e dottore della Chiesa - Memoria
295-373
Vescovo di Alessandria d'Egitto, fu l'indomito assertore della fede nella divinità di Cristo, negata dagli Ariani e proclamata dal Concilio di Nicea (325). Per questo soffr&...
www.santiebeati.it/dettaglio/23100
Sant' ANTONINO PIEROZZI (DI FIRENZE)   Vescovo
Firenze, 1389 - 2 maggio 1459
Fu domenicano a quindici anni e, divenuto sacerdote, fu priore a Cortona, a Fiesole, a Roma, a Napoli, ricoprendo nel frattempo la carica di Vicario generale dei Frati Riformati. F...
www.santiebeati.it/dettaglio/32200
San GUISITANO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/91420
Santa VIBORADA (O WIBORADA)   Vergine e martire di San Gallo
Turgovia, IX sec. – San Gallo (Svizzera), 1° maggio 926
www.santiebeati.it/dettaglio/92732
San GIUSEPPE MARIA RUBIO PERALTA   Gesuita, fondatore
Dalías, Spagna, 22 luglio 1864 - Aranjuez, Spagna, 2 maggio 1929
Nacque in Dalias (Almeria) nel 1864, ed entrò nella Compagnia di Gesù nel 1906. I suoi pilastri furono il sacramento della riconciliazione; la predicazione in forma semplice del Va...
www.santiebeati.it/dettaglio/91487
San FELICE DI SIVIGLIA   Martire
sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/51610
Santi VENDEMIALE, FIORENZO, EUGENIO E LONGINO   Vescovi e martiri
m. 483
Vendemiale (noto anche come Vendemmiale o Vendemiano), Fiorenzo, Eugenio e Longino furono quattro vescovi del V secolo, esiliati in Corsica dalla natia Africa per opera del re Unne...
www.santiebeati.it/dettaglio/51620
San VALDEBERTO   Abate di Luxeuil
m. 665/670
www.santiebeati.it/dettaglio/51630
San GIUSEPPE NGUYEN VAN LUU   Martire
m. 1854
www.santiebeati.it/dettaglio/51660
Santi ESPERO, ZOE, CIRIACO E TEODULO   Martiri di Attalia
Attalia (Panfilia), † 120 ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/91354
Beato GUGLIELMO TIRRY   
Cork (Irlanda), 1608 - 12 maggio 1654
Entrò giovane nell’Ordine di s. Agostino e studiò in Spagna, a Parigi e a Bruxelles. Nel 1641 ritornò in Irlanda alcuni anni prima del sollevamento dell'Ulster.Esercitò il minister...
www.santiebeati.it/dettaglio/90167
Beato BOLESLAO (BOSELAO) STRZELECKI   Sacerdote e martire
Poniemon, Polonia, 10 giugno 1896 – Auschwitz, Polonia, 2 maggio 1941
Sacerdote diocesano. Fu beatificato da Giovanni Paolo II a Varsavia (Polonia) il 13 giugno 1999 con altri 107 martiri polacchi.
www.santiebeati.it/dettaglio/93054
Beato BERNARDO DA SIVIGLIA   Mercedario
† 1440
Commendatore del convento mercedario di Sant’Eulalia in Siviglia (Spagna), il Beato Bernardo, lo diresse santamente. Fu modello di pazienza e umiltà che onorò l’Ordine e pieno di b...
www.santiebeati.it/dettaglio/94119
Beato GIOVANNI DE VERDEGALLO   Mercedario
XIV-XV secolo
Nominato redentore, il Mercedario Beato Giovanni de Verdegallo, venne inviato nel 1401 a redimere in Numidia, dove zelante e virtuoso liberò 99 schiavi dalla dura prigionia. Dopo u...
www.santiebeati.it/dettaglio/94120

Beato NICOLA HERMANSSON   Vescovo
m. 1391
www.santiebeati.it/dettaglio/51640

Salone del Libro di Torino 30° SALONE: I NUMERI, I TEMI, LE SEZIONI

«L’immagine dell’edizione numero trenta è un libro che scavalca un muro: non è, chiaramente, di questi tempi, un'immagine neutrale. Non è un'immagine oleografica, perché la cultura - per chi la intende come la intendiamo noi - non è un oggetto da mettere in vetrina ma una forza viva, trasformativa, che modifica il paesaggio circostante, che qualche volta cambia addirittura le carte in tavola, o le regole del gioco, che non ti lascia come ti aveva preso, che ti consente di fare esperienza».

È con queste parole che il direttore editoriale Nicola Lagioia battezza il suo primo Salone Internazionale del Libro di Torinol’edizione numero trenta della manifestazione che dal 18 al 22 maggio 2017 celebra il prestigioso traguardo “anagrafico” scavalcando il perimetro della tradizionale e sempre vasta offerta editoriale per sconfinare in una programmazione culturale a tutto tondo che caratterizzerà per cinque giorni l’intero territorio cittadino.

I numeri del 30° Salone
I numeri offrono la prima panoramica di ciò che avverrà nei 45 mila metri quadri di superficie espositiva dei padiglioni del Lingotto Fiere: circa 11 mila i metri quadri commerciali (il 10% in più dello scorso anno) allo stato attuale occupati da 424 titolari di stand (nel 2016 erano 338), a cui si sommano i 9 stand dei progetti speciali. Complessivamente il trentesimo Salone del Libro propone ad oggi 1.060 case editrici, dando vita a un programma che conta circa 1.200 appuntamenti disseminati nelle 30 sale a disposizione del pubblico, che vanno dai 600 postidella più grande, la Sala Gialla, ai 20 dei laboratori didattici.
Il totale delle case editrici è rappresentato dalle 390 con stand proprio, da altri 360 editori italiani e stranieri ospitati da stand di colleghi, dalle presenze di 10 fra case discografiche ed editori musicali accolti nell’area ad essi dedicata e da quelle inserite nei 12 spazi regionali di Piemonte, Toscana (regione ospite), Basilicata, Calabria, Friuli, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Valle d’Aosta, oltre all’area di Matera 2019, e nei tre stand internazionali di CinaRomania e Marocco, che insieme accolgono all’incirca ulteriori 300 realtà editoriali dei loro territori.

Le sezioni tematiche
Ispirato nelle sue sezioni tematiche dal filo conduttore “Oltre il confine”, come recita il titolo di quest’anno, magistralmente illustrato da Gipi nell'immagine guida, il programma intessuto per l’edizione 2017 da Nicola Lagioia con i quattordici consulenti del Salone e lo staff della Fondazione per il Libro, si apre verso nuove dimensioni sia in termini di contenuti, sia dal punto di vista degli spazi fisici e degli orari, caratterizzando in tal senso la consueta passerella di grandi autori e protagonisti della scena culturale italiana e internazionale.
Varcando la soglia del trentesimo Salone del Libro di Torino sarà il pubblico stesso ad essere condotto “oltre il confine”: per scoprire il volto autentico degli Stati Uniti con la sezione “Another side of America”; per incontrare donne che stanno cambiando il mondo, protagoniste di “Solo noi stesse”; per lasciarsi sorprendere dai reading di“Festa Mobile”; per affacciarsi sul futuro con gli appuntamenti de “L’età ibrida”; per conoscere l’Italia che risorge dal terremoto, ospite della programmazione “Il futuro non crolla”; per riconsiderare il vero valore del cibo e dell’alimentazione negli spazi di “Gastronomica”; per imbattersi nell’arte e nell’illustrazione di grandi maestri con “Match. Letteratura vs Arte”; per confrontarsi con la letteratura di frontiera dei “Romanzi Impossibili”; per trovare settantuno festival culturali italiani riuniti nel “Superfestival”; per farsi trasportare dalle sonorità dello spazio“Music’n’Books”; per assaporare la quiete autentica entrando dentro “L’isola del silenzio”; per far crescere i propri figli e nipoti con un libro in mano grazie al “Bookstock Village”; per superare i confini della fantasia con le iniziative per Tolkien e King. Ma ancora, per udire le mille lingue della letteratura mondiale, per celebrare grandi personaggi ed eventi del passato di cui ricorrono gli anniversari, per fermarsi ad ascoltare l’autore più amato, per approfondire gli argomenti di chi ha fatto dell’editoria il proprio mestiere.
E poi, per vivere l’evento al di là dei padiglioni del Lingotto e dei suoi orari di apertura, perché il Salone si dilata popolando l’intero territorio cittadino con un fitta serie di incontri, concerti, reading, esibizioni, feste ecc. per animare ogni giorno e fino a tarda sera le location più suggestive del capoluogo subalpino. È il programma delSalone Off, che mai come quest’anno, in cui il Salone chiude i battenti alle ore 20, diventa un elemento integrante del programma della manifestazione, invadendo Torino ed espandendosi in altre 15 località del territorio provinciale e regionale. Oltre 150 luoghi coinvolti nei modi più disparati: alcune sono location insolite, come quelle occupate dal programma esterno di “Festa Mobile” (fra i tanti, la mongolfiera di Borgo Dora o ilSommergibile Andrea Provana al Parco del Valentino), oppure vere e proprie sedi distaccate del Salone come l’area dell’Ex-Incet per i concerti serali. Fra gli eventi fuori sede anche le “Narrazioni Jazz” organizzate con la Città di Torino, il cui concerto della serata di mercoledì 17 maggio all’Auditorium del Lingotto inaugurerà il Salone con“Jass. Ovvero quando il jazz parlava siciliano” (accesso gratuito con possibilità di prenotare il ticket a 5 euro).
L’Ibf - International Book Forum, l’area professionale per la compravendita dei diritti editoriali, occuperà quest’anno le sale del Museo Carpano di Eataly dove i 370 gli operatori dell’editoria ad oggi iscritti - di cui 128 stranieri da 29 Paesi, daranno vita a contrattazioni e appuntamenti commerciali. Ad essi si aggiunge la presenza di40 realtà italiane e internazionali del comparto dell’audiovisivo di Book to Screen, sezione che Ibf dedica alleproduzione televisive, cinematografiche e new media, con alcuni dei marchi più importanti del settore a livello mondiale.

I consulenti per le sezioni del Salone

Andrea Bajani, consulente per Romanzi Impossibili; Giulia Blasi, consulente per i workshop sulla scrittura digitale; Ilide Carmignani, consulente per il ciclo L’AutoreInvisibile; Giuseppe Culicchia, consulente per Festa Mobile; GiorgioGianotto, consulente per L’età ibrida e Prospettive digitali; Alessandro Grazioli, supporto al coordinamento editoriale e di comunicazione; Alessandro Leogrande, consulente per la parte relativa agli anniversari; Loredana Lipperini, consulente per le due feste per J.R.R. Tolkien e Stephen King, per l’approfondimento Il futuro non crolla e per Solo noi stesse insieme a Valeria Parrella; Valeria Parrella, consulente per Solo noi stesse insieme a Loredana Lipperini; Vincenzo Trione, consulente per Match, arte vs letteratura; Fabio Geda ed Eros Miari, consulenti per il programma bambini e ragazzi del Bookstock Village; Mattia Carratello e Rebecca Servadio, consulenti per il progetto IBF-International Book Forum.
fonte. salonedelibro.it